• 1200 DEMETRA 08 12 2015
  • 14032016 CONFERENZA DEMETRA
  • 210316 CONFERENZA ENG
  • 210316 CONFERENZA RUS
  • 1000 ROBERT STIRLING ENGLISH 09 02 16
  • 1000 STIRLING DEMETRA RUSSIAN 08022016
  • 1200 ASTANA DEMETRA ITALIAN
  • 1200 бDEMETRA ASTANA ENGLISH
  • 1200 DEMETRA ASTANA RUSSIAN
  • 1000 CINFAI ROVERETO VERS 2 16 02 2016

Pelagos 2009 - 1° Meeting Internazionale sul patrimonio marittimo Panmediterraneo

PELAGOS 2009
1° MEETING INTERNAZIONALE SUL PATRIMONIO MARITTIMO PANMEDITERRANEO
Roma, 27 febbraio 2009
 
 
Il Premio Internazionale “Sea Heritage – Best Communication Campaign”, riconosciuto quale evento internazionale di prestigio dal mondo della cultura, della scienza e della comunicazione, il primo Meeting Internazionale sul Patrimonio Marittimo Panmediterraneo si inserisce nel contesto delle iniziative di comunicazione e cultura dedicate alle risorse marine, già promosse e sostenute con la sottoscrizione nel 2007 della Carta di Roma per il Patrimonio Marittimo.
 
In quest’ottica, il Comitato promotore dell’evento ha utilizzato la campagna di comunicazione istituzionale PELAGOS per proporre il lancio di un Meeting ancor più innovativo che, esplorando lo scenario nazionale ed internazionale degli operatori e delle iniziative che mirano alla tutela del Patrimonio Marittimo ed Ambientale Panmediterraneo, evidenzi le strategie di comunicazione più significative che sono state avviate per sostenere progetti ed attività culturali collegati al contesto.
 
 
Nell’ambito del Meeting è stata presentata la prima edizione del Premio Internazionale “Sea Heritage – Best Communication Campaign”, organizzato dai promotori di PELAGOS e EUROMED, sotto il patrocinio di Enti nazionali ed europei.
Il premio si è posto, quale principale obiettivo, le selezione delle migliori Campagne di Comunicazione finalizzate alla valorizzazione e promozione di uno o più progetti legati al Patrimonio Marittimo.
 
Obiettivo ulteriore del Meeting Internazionale è stato l’individuazione dei progetti interistituzionali, capaci di coinvolgere partner diversi dell’area Panmediterranea, che hanno rivolto particolare attenzione all’impegno ed allo sviluppo di new media, strumenti e tecniche integrate caratterizzate da nuovi linguaggi e capacità di espressione.